Acquisto sgabelli

0
126
Sedute alternative per arredare la casa: gli sgabelli

Come orientarsi nell’acquisto degli sgabelli perfetti per la nostra casa

Indietro

1. Gli sgabelli perfetti per la nostra casa

Gli sgabelli sono una tipologia di seduta molto particolare, il cui impiego fino a qualche decennio fa era riservato quasi esclusivamente a bar e fast food; oggi, invece, sempre più spesso questi elementi fanno il loro ingresso, in differenti vesti e contesti, all’interno delle nostre case, ma in genere sempre con lo scopo di rendere gli spazi maggiormente fruibili e più accoglienti.

Inoltre gli sgabelli “domestici” moderni, a differenza di quelli d’un tempo che erano piuttosto semplici ed anonimi, anche perché pensati per rimanere relegati in qualche angolo della casa, oggi come oggi, danno il loro contributo rilevante anche sotto il profilo visivo ed estetico, divenendo sovente veri e propri protagonisti dell’ambiente in cui vengono collocati.

Spesso poi gli si assegna la funzione di portare quel pizzico di colore e allegria che altrimenti mancherebbe e talvolta si tratta di oggetti talmente belli e accattivanti da essere trattati quasi alla stregua di un’opera plastica scultorea.

Le possibilità in tal senso oggi sono infinite: dal classico sgabello completamente realizzato in legno con due o tre gambe ed una seduta piana, a quelli più futuristici dotati di un unico appoggio a terra, rotanti e dalle linee sinuose e dalle colorazioni più vivaci, passando per i modelli in acciaio o quelli in plastica trasparente, per cui qualora si desideri acquistare degli sgabelli non c’è davvero che l’imbarazzo ella scelta!

Per districarsi nel mare di prodotti esistenti, scovando quello che maggiormente fa al caso nostro dovremo però prendere in considerazioni diversi fattori, tutti a loro modo determinanti: innanzitutto dovremo capire di quanti sgabelli necessitiamo e poi non basterà orientarsi su prodotti belli, accattivanti e all’ultima moda, ma bisognerà capire dove andranno posizionati e con che tipo di elementi dovranno rapportarsi in modo da riuscire a identificare lo stile, i materiali, le colorazioni e le finiture più appropriate all’ambiente in cui si inseriranno.

Decisivo poi anche l’utilizzo che intendiamo farne e di conseguenza va tenuto in debita considerazione anche l’aspetto più pratico della questione, che riguarda la comodità e l’ergonomia della seduta, nonché la sua stabilità, solidità, durabilità e la facilità di pulizia e manutenzione. Vediamo dunque brevemente, ,ma passo a passo, come procedere nella scelta.

Indietro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here